• image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
  • image
Home Dagli scritti - Pubblicazioni

Registrati

Inserisci i tuoi dati per essere sempre aggiornato sulle ultime Notizie





Dai suoi scritti PDF Stampa Email

O mondo, o pazzo mondo, allontanati da me coi tuoi allettamenti, coi tuoi piaceri, con le tue ricchezze, coi tuoi affetti. Non sei per me. Io sono di Gesù, sono di Colui che m'ha ferito il cuore. Sono di Gesù... tutta... sempre.
O Eucarestia, poema d’amore, io ti amo, ti adoro e per Te desidero morire di amore!
Perché vuoi tenermi ancora in questa terra di esilio? E vero, sono pronta a far quel che Tu vuoi; accresci però nel mio cuore il tuo santo amore. Questo è quel ch'io bramo: amarti - amarti - amarti. Solo confortata dall'amore potrò rassegnarmi a star da Te lontana.
Adesso è il tempo di accumulare tesori i per il ciclo, non perdiamo un sol momento, una una sola occasione che  può santificarci... cerchiamo di condurre anime a  Gesù mediante la  sofferenza dell'oblio, del nascondimento, dell'incomprensione
Volontà  di Dio, che tutto dispone per il nostro bene, adesso sto a godere un po' della vita claustrale; è bello stare lontano dal mormorio del  mondo. Tale è stato il mio ideale fin da bambina...
Guidata dalla Mamma Tua, o Gesù, e sotto la Sua materna predilezione spero tutto da Te. Tu lo hai detto che tutto ciò che Ti vien domandato per mezzo della Madre tua, lo concederai. Ed io, come tua schiava d'amore, tutto Ti chiedo

Pubblicazioni

PubblicazioniPubblicazioniPubblicazioni

PubblicazioniPubblicazioniPubblicazioni

 

Pensiero del giorno di M. Liliana

Da Frammenti Liliali di P.Liliano

Questo sito utilizza i coockie. Accedendo a questo sito, accetti che potremmo memorizzare ed accedere ai coockie sul tuo dispositivo.

Accetto cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information